Nell’ambito della lotta alla contraffazione alimentare, Asso-consum (con l’Avv. Miriam Chianese) ha presentato denuncia presso le procure competenti nei confronti di De Cecco, Coriceli, Cirio, Carapelli, Colavita e La Badia per aver immesso sul mercato olii extra vergine d’oliva risultati difformi rispetto alle analisi condotte dal Il Salvagente.

L’Asso-consum è sempre in prima linea per la difesa del consumatore e dell’eccellenza italiana.
CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO
print