Esposto inviato al Ministero della Salute: Studio CNR mortalità nelle aree della centrale Tirreno Power, nella zona di Vado Ligure (SV)

Esposto inviato al Ministero della Salute: Studio CNR mortalità nelle aree della centrale Tirreno Power, nella zona di Vado Ligure (SV)

Al Ministro della Salute Il sottoscritto Ettore Salvatori in qualità di Presidente e legale rappresentante dell’associazione denominata “ASSO-CONSUM- Associazione per la difesa dei consumatori, degli utenti e dei cittadini nel campo della vita, dei consumi consapevoli, dell’eco-ambiente, del territorio, dell’energia e delle telecomunicazioni” con sede in Roma, Via Nizza 51, C.A.P. 00198, CFeP.I 07950490636 iscritta nell’elenco delle associazioni dei consumatori e degli utenti rappresentative a livello nazionale (C.N.C.U.) di cui all’art 137 del D.lgs. 6 Settembre 2005, n° 206 ( Codice del Consumo) visto il D.M del 28.06.2010 ( in G.U n°163 del 15. 07. 2010), espone quanto segue. Premesso che È del 3 settembre 2019 lo studio del Cnr che ha mostrato l’aumento del 49% della mortalità nelle aree della centrale Tirreno Power, nella zona di Vado Ligure (SV). Lo studio dimostra come questa percentuale sia stata registrata tra il 2011 e il 2013, periodo di piena attività della centrale, ed è stato fatto sui pazienti residenti in quelle aree (144019 pazienti) Asso-Consum presenta il seguente Esposto: che venga effettuato uno screening accurato riguardante anche le particelle rilasciate nell’atmosfera e capirne l’incidenza sulla salute dei residenti già individuato dallo studio sopra citato (144019 pazienti) di quelle zone. Genova, 3 settembre 2019 Presidente di Asso-Consum Dott. Ettore...