Il Presidente di AssoConsum Ettore Salvatori, recandosi odiernamente alla Stazione dei
Carabinieri di Perugia, ha depositato, nelle mani degli Ufficiali preposti, esposto/denuncia in
ordine agli incresciosi fatti riportati dalle cronache nazionali degli ultimi giorni.
L’eventuale fuga di notizie (che ha determinato l’interruzione delle attività inquirenti)
unitamente alla questione del presunto esame farsa del calciatore uruguayano Luis Suarez,
rappresentano fatti per cui è doverosa l’attenzione dell’associazione, soprattutto, dal momento
che risulterebbero iscritte nel registro degli indagati 5 persone.
L’atto di denuncia sta a significare che, tenuto conto dei reati per cui si starebbe indagando
(falso, violazione segreto istruttorio, ecc.), AssoConsum scende in campo per la tutela degli
interessi dei cittadini-consumatori; motivo per il quale tutto il carteggio è stato inviato
direttamente al Capo della Procura della Repubblica umbra Dott. Raffaele Cantone.
L’AssoConsum ha nominato quale legale dell’associazione l’avvocato Angelo Lucarella del
foro di Taranto.

print