Esposto al Ministero della Sanità “Istituzione del registro nazionale e dei registri regionali degli impianti protesici mammari”

Esposto al Ministero della Sanità “Istituzione del registro nazionale e dei registri regionali degli impianti protesici mammari”

MINISTERO DELLA SANITÀ

Viale Giorgio Ribotta,5 00144 – Roma

dgfdm@postacert.sanita.it

ESPOSTO:

Il sottoscritto Ettore Salvatori in qualità di Presidente e legale rappresentante dell’associazione denominata “ASSO-CONSUM- Associazione per la difesa dei consumatori, degli utenti e dei cittadini nel campo della vita, dei consumi consapevoli, dell’eco-ambiente, del territorio, dell’energia e delle telecomunicazioni” con sede in Roma , Via Nizza 51, C.A.P. 00198, CFeP.I 07950490636 iscritta nell’elenco delle associazioni dei consumatori e degli utenti rappresentative a livello nazionale (C.N.C.U.) di cui all’art 137 del D.lgs. 6 Settembre 2005, n° 206 ( Codice del Consumo) visto il D.M del 28.06.2010 ( in G.U n°163 del 15. 07. 2010), espone quanto segue.

Alla luce della recente scoperta di un legame tra l’impianto di protesi testurizzate al seno e la manifestazione di un particolare tipo di tumore, classificato come linfoma si ricorda l’approvazione una disposizione legislativa risalente al 2012 , la n.86 , “Istituzione del registro nazionale e dei registri regionali degli impianti protesici mammari, obblighi informativi alle pazienti, nonché divieto di intervento di plastica mammaria alle persone minori.”

Nonostante ciò, non risulta tuttora esistente alcun registro e per questo si chiede di accertare le motivazioni alla base e l’eventuale responsabilità personale di tale inadempienza. 

 

Il Presidente Asso-Consum

Ettore Salvatori

print

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *