COMUNICATI STAMPA

Battaglia legale contro la parte del Decreto Crescita che, per sostenere Alitalia, prevede l’utilizzo delle somme della Cassa Energetica

(ANSA) – ROMA, 30 MAG – Le associazioni dei consumatori Adusbef, Asso-Consum, Codacons, Associazione Utenti Radiotelevisivi e Articolo32, riunite nella sigla “Intesa 4.0”, annunciano battaglia legale contro la parte del Decreto Crescita che, per sostenere Alitalia, prevede l’utilizzo delle somme della Cassa energetica. “Si tratta a tutti gli effetti di un esproprio dei proventi derivanti dalle bollette energetiche degli italiani, un atto abnorme – affermano in una nota – che non solo presenta evidenti profili di illegittimità, ma che potrebbe addirittura avere effetti negativi diretti per le tasche degli utenti, determinando nell’immediato un rincaro delle tariffe luce e gas”. Per tale motivo Intesa 4.0 presenta oggi un esposto alla Procura della Repubblica di Roma affinché accerti se la misura contenuta agli articoli 37 e 50 del Decreto Crescita “possa configurare i reati di appropriazione indebita e malversazione, considerato che i fondi raccolti presso la Cassa energetica hanno il preciso scopo di contenere le oscillazioni delle tariffe energetiche, e la modifica della loro destinazione appare un atto solo danno dei consumatori”. Lo scopo di Adusbef, Asso-Consum, Codacons, Associazione Utenti Radiotelevisivi e Articolo32 è quello di portare la questione dinanzi alla Consulta, al fine di ottenere una pronuncia di illegittimità costituzionale del provvedimento e salvare le bollette degli italiani, messe seriamente a rischio da una misura sbagliata e lesiva dei diritti degli utenti.... read more

ESPOSTO – ATAC bando autobus a noleggio

     Corte dei conti Viale Giuseppe Mazzini, n. 105 00195 Roma – Italia urp@corteconticert.it       Il sottoscritto Ettore Salvatori in qualità di Presidente e legale rappresentante dell’associazione denominata “ASSO-CONSUM- Associazione per la difesa dei consumatori, degli utenti e dei cittadini nel campo della vita, dei consumi consapevoli, dell’eco-ambiente, del territorio, dell’energia e delle telecomunicazioni” con sede in Roma , Via Nizza 51, C.A.P. 00198, CFeP.I 07950490636 iscritta nell’elenco delle associazioni dei consumatori e degli utenti rappresentative a livello nazionale (C.N.C.U.) di cui all’art 137 del D.lgs. 6 Settembre 2005, n° 206 ( Codice del Consumo) visto il D.M del 28.06.2010 ( in G.U n°163 del 15. 07. 2010), espone quanto segue.   Oggetto: Esposto   Alla fine del 2018 Atac ha lanciato un bando per autobus a noleggio. Al bando hanno risposto aziende di tutto il mondo. Tra le realtà selezionate per il noleggio dei bus, c’è una compagnia israeliana che ha fornito 70 mezzi. Dopo la consegna pero, questi mezzi non sono stati mai utilizzati e sono rimasti fermi nei depositi. I mezzi devono essere re immatricolati ma ciò è impossibile perché essendo i mezzi in questione “ Euro  5”  si andrebbero a violare le direttive comunitarie che invece prevedono una immatricolazione   rigorosamente di Euro 6, per cui anche se fossero modificati , secondo il codice della strada, non potrebbero essere probabilmente  immatricolati in Italia   Considerando che l’Atac ha già versato una somma di circa 500.000 ogni mese, per nolo, manutenzione ordinaria e straordinaria e il danno si riversa anche sul Comune di Roma, SI CHIEDE a questa autorità, data la sua competenza nel controllo e... read more

ESPOSTO – Divise delle forze militari di ogni genere e grado prodotte da sartorie italiane ma in laboratori stranieri

MINISTERO DELLA DIFESA Piazza della Marina, 4 – 00196 ROMA aid@postacert.difesa.it     Il sottoscritto Ettore Salvatori in qualità di Presidente e legale rappresentante dell’associazione denominata “ASSO-CONSUM- Associazione per la difesa dei consumatori, degli utenti e dei cittadini nel campo della vita, dei consumi consapevoli, dell’eco-ambiente, del territorio, dell’energia e delle telecomunicazioni” con sede in Roma , Via Nizza 51, C.A.P. 00198, CFeP.I 07950490636 iscritta nell’elenco delle associazioni dei consumatori e degli utenti rappresentative a livello nazionale (C.N.C.U.) di cui all’art 137 del D.lgs. 6 Settembre 2005, n° 206 ( Codice del Consumo) visto il D.M del 28.06.2010 ( in G.U n°163 del 15. 07. 2010), espone quanto segue. Oggetto: Esposto  Costituisce notizia di pochi giorni fa, quella per cui sarebbe stato scoperto che le divise delle forze militari di ogni genere e grado siano prodotte da sartorie italiane ma in laboratori stranieri, aventi sede in Romania, a Bucarest e in Ungheria. La gravità della notizia sarebbe però in un altro fondamentale dato, e cioè che queste sartorie sarebbero in realtà sempre le stesse ogni anno. Anche per questa produzione, alla base sono indette delle gare e ogni azienda presenta la propria soluzione di mercato. il fatto che però la selezione ricada sempre sulle stesse aziende è alquanto peculiare ed è per questo motivo che: SI CHIEDE  al ministero della difesa di apportare dei controlli più fitti e verificare che alla base delle gare non ci sia il sistema cd “cartello” in virtù del quale siano presenti aziende con delle offerte caratterizzate da ribassi che vanno dallo 0,1 al 10 %. È emerso inoltre che nonostante la produzione sia... read more

Diffida ed Esposto per Medicinali carenti …

Egr. Sig. Ministro della Salute Lungotevere Ripa, 1 00153 – Roma Inviata via PECa: dgprev@postacert.sanita.it dgprog@postacert.sanita.it     Spett.le AIFA – Agenzia Italiana del Farmaco In persona del Presidente p.t. Via del Tritone n. 181 00187 – Roma Inviata via PEC a: protocollo@aifa.mailcert.it       E.p.c. ECC.MO PROCURATORE DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI ROMA Piazzale Clodio 00195 Roma (RM) Inviata via PEC a: prot.procura.roma@giustiziacert.it   E.p.c. All’ Istituto Chimico Farmaceutico Militare via Reginaldo Giuliani, 201 – 50141 FIRENZE E-mail: scfm@aid.difesa.it                                  ESPOSTO DIFFIDA E CONTESTUALE ISTANZA DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI EX  ARTT. 22 E SS. LEGGE N.241/1990 ANCHE A MENTE DEL D.LGS. N. 33/2013 e D.Lgs. n. 97/2016 SULL’ACCESSO CIVICO   CODACONS (C.F. 97102780588) – Coordinamento delle associazioni e dei comitati di tutela dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori – in persona del legale rappresentante pro tempore Avv. Giuseppe Ursini (C.F. RSNGPP49A29H798I), con sede in Roma, Viale G. Mazzini n. 73 ARTICOLO32-97 ASSOCIAZIONE ITALIANA PER I DIRITTI DEL MALATO E DEL CITTADINO con sede in Roma Via San Tommaso d’Aquino n. 15– 00136 Roma, in persona del Presidente Sig.ra Gabriella Picchi (CF PCCGRL43C48H501R) -che conferisce per la presente procedura delega al Codacons ASSOCIAZIONE UTENTI DEI SERVIZI RADIOTELEVISIVI (C.F. 97251640583), in persona del rappresentante p.t  Avv. Alessia Stabile (C.F. STBLSS77R51H501Z), con sede in Via Giuseppe Andreoli, 2, Roma; ADUSBEF APS ETS (Associazione degli utenti servizi bancari, finanziari, postali ed assicurativi), con sede legale in Roma, Via Bachelet n. 12, (C.F.: 03638881007) nella persona del Presidente e legale rappresentante p.t. Avv. Antonio Tanza; ASSO-CONSUM, in persona del legale rapp.te p.t. Dott. Ettore... read more

Esposto all’Antitrast sui costi dei farmaci per animali

Inviato a AGCM Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato Piazza G. Verdi, 6/a 00198 Roma protocollo.agcm@pec.agcm.it   Il sottoscritto Ettore Salvatori in qualità di Presidente e legale rappresentante dell’associazione denominata “ASSO-CONSUM- Associazione per la difesa dei consumatori, degli utenti e dei cittadini nel campo della vita, dei consumi consapevoli, dell’eco-ambiente, del territorio, dell’energia e delle telecomunicazioni” con sede in Roma , Via Nizza 51, C.A.P. 00198, CFeP.I 07950490636 iscritta nell’elenco delle associazioni dei consumatori e degli utenti rappresentative a livello nazionale (C.N.C.U.) di cui all’art 137 del D.lgs. 6 Settembre 2005, n° 206 ( Codice del Consumo) visto il D.M del 28.06.2010 ( in G.U n°163 del 15. 07. 2010), espone quanto segue.  Oggetto: Esposto È recentemente emerso in una trasmissione televisiva,“ report” che, in generale, i farmaci per gli animali siano equivalenti da un punto di vista di ingredienti e principi attivi  e quantità da prescrivere a quelli prodotti per le persone, sebbene sul mercato, questi medicinali  per animali siano nettamente più cari, fino al 30-40%. SI SEGNALA a questa autorità un andamento dei prezzi anomalo per cui il costo di un singolo farmaco da banco sarebbe sempre lo stesso senza alcuna variazione con il passare del tempo e per questo SI CHIEDE di verificare se le ditte produttrici all’atto della richiesta del prezzo concordato con AIFA non abbiano effettuato fra di loro un “cartello”   Il Presidente Asso-Consum Ettore Salvatori  ... read more

SANITA’, ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI DENUNCIANO: INTROVABILI IN ITALIA FARMACI ANTITUMORALI E CONTRO PARKINSON ESPOSTO AD AIFA, MINISTERO SALUTE E PROCURA. SI RICORRA AD ESERCITO PER FAR FRONTE A CARENZA DI MEDICINALI SALVAVITA

COMUNICATO STAMPA Cronaca nazionale 20 maggio 2019  SANITA’, ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI DENUNCIANO: INTROVABILI IN ITALIA FARMACI ANTITUMORALI E CONTRO PARKINSON  ESPOSTO AD AIFA, MINISTERO SALUTE E PROCURA. SI RICORRA AD ESERCITO PER FAR FRONTE A CARENZA DI MEDICINALI SALVAVITA Le associazioni dei consumatori Codacons, Articolo32, Adusbef e Assoconsum –  riunite in una nuova organizzazione denominata “Intesa 4.0” nell’intento di riuscire con più forza a tutelare i diritti degli utenti – hanno presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Roma, all’Aifa e al Ministero della Salute in merito alla carenza nelle farmacie italiane di alcuni importanti farmaci antitumorali e per la cura del morbo di Parkinson. Il farmaco Sinemet (contenente i principi attivi carbidopa e levodopa) è un farmaco utilizzato per il trattamento della sintomatologia connessa a Parkinson e sindrome parkinsoniana, che permette di alleviare numerosi sintomi della malattia quali la rigidità muscolare, il tremore e la difficoltà nel mantenere l’equilibrio, ed in ragione del suo importante ruolo costituisce una fondamentale risorsa per coloro che soffrono di tali patologie. Il farmaco Capecitabina è invece un antitumorale impiegato per il trattamento di alcune neoplasie, in particolare per tumori quali il carcinoma del colon, il carcinoma del colon-retto metastatico, il carcinoma gastrico od il carcinoma della mammella. Entrambi i medicinali – denunciano le associazioni di Intesa 4.0 – risultano sempre più introvabili nelle farmacie italiane, con evidenti conseguenze negative per i pazienti che ne fanno uso. Non a caso per la Capecitabina l’Aifa, con propria determinazione del 13/03/2019, ha autorizzato l’importazione del medicinale dall’estero al fine di garantirne l’utilizzo ai pazienti. Relativamente al farmaco Sinemet, invece, l’Aifa ha reso noto in questi giorni che potrebbero... read more

Antitrust: intesa nelle gare per l’assegnazione dei diritti internazionali del calcio in TV. Sanzionati MP Silva, IMG e B4 Capital per 67 milioni di euro

’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha concluso un’istruttoria, lo scorso 24 aprile, accertando una violazione dell’art. 101, comma 1, del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea, nell’ambito delle gare per l’assegnazione dei diritti audiovisivi per la trasmissione in territori diversi dall’Italia (c.d. diritti internazionali) delle partite di calcio nelle competizioni organizzate dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A (LNPA).

read more

CONSIGLI UTILI – Il Conto Corrente in semplici parole

CONTO CORRENTE BANCARIO Lo strumento fondamentale per gestire il tuo denaro, tramite i seguenti servizi: Accredito stipendio o della pensione Pagamenti Incassi Bonifici Domiciliazione delle bollette Carta di debito Carta di credito Assegni Il cliente può versare o ritirare denaro dal conto in qualsiasi momento PRIMO STEP: ANALIZZA LE TUE NECESSSITÀ DI TUTTI I GIORNI Le tue esigenze sono personali o legate alla famiglia? Quante operazioni pensi di fare ogni mese? È sufficiente la carta prepagata o potresti aver bisogno di una carta di credito? Utilizzerai il conto anche per pagamenti ricorrenti come affitti, utenze, telepass, rate del mutuo? in tal caso chiedi la DOMICILIAZIONE SECONDO STEP: COME APRIRE IL CONTO: scegli la banca che preferisci e recati in filiale o, in alternativa consulta il suo sito internet RICORDA: la documentazione è finalizzata alla valutazione attenta e ad una scelta consapevole e non comporta alcun vincolo o impegno a concludere il contratto. I TIPI DI CONTO: Le banche italiane hanno moltissimi tipi di conto, ecco i più diffusi: 1. CONTI ORDINARI: noti anche come “conti a consumo”. Le spese del conto sono strettamente legate alle operazioni effettuate dunque più operazioni si fanno, più si spende. 2. CONTI A PACCHETTO: per questi conti è previsto un canone fisso in base al quale sono disponibili un numero di operazioni gratuite che può essere limitato o illimitato. 3. CONTO DI BASE: è soggetto al pagamento di un canone annuo e la corrispondente possibilità di effettuare un numero limitato e circoscritto di operazioni. consigliato a chi ha esigenze finanziarie limitate. 4. CONTI IN CONVENZIONE: riservati a determinate categorie di clienti che avranno cosi... read more

Pagamenti digitali: presentata la nuova Guida Consumatori 2019

Pagamenti digitali: presentata la nuova Guida Consumatori 2019 A Bologna la prima tappa del road show per la presentazione del volume realizzato dal Movimento Difesa del Cittadino in collaborazione con la coalizione C4DiP (MDC, Asso-Consum e U. Di. Con.) Bologna, 28 marzo 2019 – È stata presentata oggi la nuova Guida Consumatori Sui Pagamenti Digitali realizzata dal Movimento Difesa del Cittadino in collaborazione con la coalizione C4DiP – Consumers for Digital Payments (MDC, Asso-Consum, U. Di. Con.), nata con l’intento di colmare il gap informativo dei milioni di consumatori che, in assenza di un’adeguata educazione finanziaria, si avvicinano oggi ancor troppo disinformati ai più moderni sistemi di pagamento digitali.   Hanno preso parte alla presentazione Francesco Luongo, Presidente MDC e C4DiP – Consumers for Digital Payments (MDC, Asso-Consum e U. Di. Con.), Antonio Leonetti, Presidente Regionale Asso-Consum Emilia-Romagna, Vincenzo Paldino, Vicepresidente nazionale U.Di.Con, Pier Giorgio Ardeni, Professore di economia politica e dello sviluppo e Presidente dell’Istituto Cattaneo e Maurizio Morini, Direttore generale dell’Istituto Cattaneo.   “La spinta propulsiva data a livello europeo ai servizi di pagamento digitale ha reso necessario realizzare una guida che mira a essere uno strumento chiaro e semplice al servizio dei consumatori. – racconta Francesco Luongo presidente di MDC e C4DiP – Spiegare ai consumatori quali sono i loro diritti e doveri per effettuare scelte consapevoli tramite l’utilizzo di strumenti di pagamento elettronici è il motivo stesso per cui è nata la nostra coalizione. La guida è lo strumento che ci permette di inserirci ulteriormente in questo periodo di mutamento della customer experience, in cui i consumatori devono poter interpretare correttamente i nuovi strumenti per... read more