PROGETTO “LA SPESA CHE SFIDA”

PROGETTO “LA SPESA CHE SFIDA”

 Finalmente è partito il nuovo progetto di Asso-Consum realizzato in collaborazione con Altroconsumo e Casa del Consumatore!   “La spesa che sfida” è il nuovo progetto realizzato in collaborazione tra Asso-Consum, Casa del Consumatore e Altroconsumo, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018), con il quale si intende contribuire ad accrescere la consapevolezza dei consumatori rispetto ai temi della sicurezza alimentare e della nutrizione. In particolar modo saranno tre i temi sviluppati dalle associazioni partner del progetto: – Aiutare le persone a fare la spesa in maniera consapevole per preservare la salute, l’ambiente e il portafoglio. Di questo si occuperà Altroconsumo che cercherà, mediante il progetto, di fornire utili strumenti ai consumatori al fine di renderli consapevoli dell’educazione o rieducazione alimentare, utilizzando un approccio innovativo (la sfida è mangiare sano) ed emulativo (video) capace di suscitare coinvolgimento ed interesse. L’iniziativa parte da un dato di fatto molto preoccupante: in l’Italia, infatti, pur essendo la patria della dieta mediterranea, sono sempre più diffuse abitudini alimentari scorrette che, unite alla scarsa attività fisica, stanno portando a un aumento dei fenomeni di sovrappeso e obesità. La conferma arriva dai dati ISS per cui si stima che 4 adulti su 10 siano in eccesso ponderale (3 in sovrappeso e 1 obeso), che il 21,3% dei bambini sia in sovrappeso e il 9,3% obeso. Numeri che non solo confermano la diffusione del fenomeno, ma che sono aggravati dalla scarsa consapevolezza rispetto all’importanza di una buona educazione alimentare. Scopo del progetto è di aiutare quindi i consumatori a fare la spesa in modo consapevole, spiegando loro a cosa fare attenzione, indicando quali informazioni leggere in etichetta, perché scegliere una certa frutta e non un’altra, come non farsi...
SPORTING PALACE MANTOVA, SI APRONO LE TRATTATIVE

SPORTING PALACE MANTOVA, SI APRONO LE TRATTATIVE

SPORTING PALACE MANTOVA, SI APRONO LE TRATTATIVE  Al fine di meglio tutelare tutti quei consumatori interessati dalla vicenda che ha coinvolto lo Sporting Palace Mantova di Roma, l’Asso-Consum il giorno 12 di Luglio incontrerà chi rappresenta la  Proprietà per aprire formalmente un tavolo di trattativa nell’interesse dei consumatori; in tale sede avremo facoltà di rappresentare esclusivamente le posizioni degli associati Asso-Consum.   A tal riguardo, chi fosse intenzionato a farsi rappresentare all’ incontro del 12 Luglio, dovrà necessariamente, entro il giorno 10 Luglio: a) compilare il modulo di adesione scaricabile sul sito dell’associazione; b) versare la quota associativa di € 10 intestata ad Asso-Consum, codice IBAN IT78 L031 2705 0110 0000 0002 725; c) inoltrare ricevuta di bonifico con scheda di adesione compilata all’indirizzo assoconsum.sporting@gmail.com indicando in oggetto “Versamento quota associativa”. Ci scusiamo se quanto proposto non rientra tra le Vs. aspettative, ma per ragioni deontologiche, oltre che per salvaguardare il buon nome dell’Associazione, abbiamo il dovere di  non  alimentare iillusorie aspettative . Cordialità   Il Responsabile Nazionale Ufficio Legale Avv. Giuseppe...
Esposto alla Procura della Repubblica: inchiesta Carabinieri sul Comune di Carpi

Esposto alla Procura della Repubblica: inchiesta Carabinieri sul Comune di Carpi

  Ill.mo Sig. Procuratore Della Repubblica Presso l’On.le Tribunale di Modena Il sottoscritto Avv. Leonetti Antonio, nato a Corigliano Calabro il 23/09/1966, dom e res in Bologna alla Via della Foscherara n°2, nella sua qualità di Commissario Regionale Asso-Consum con sede in Bologna alla Via Matteotti n°29 (in corso di trasferimento ad altro indirizzo), e-mail – assoconsumemiliarom@gmail.com, Cell – 339/3561735, con nomina del Presidente e legale rappresentante dell’associazione denominata “ASSO-CONSUM – Associazione per la difesa dei consumatori, degli utenti e dei cittadini nel campo della vita, dei consumi consapevoli, dell’eco- ambiente, del territorio e dell’energia e delle telecomunicazioni” (di seguito anche solo “ASSO- CONSUM”) con sede in Roma, Via Nizza 51, C.F. e P.I. 07950490636 iscritta nell’elenco delle associazioni dei consumatori e degli utenti rappresentative a livello nazionale (C.N.C.U.) di cui all’art. 137 del D.Lgs 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo) visto il D.M. del 14.11.2018 (in G.U. n. 163 del 15.07.2010), in virtù dei poteri conferitigli dallo Statuto nazionale, espone quanto segue: Asso-Consum è un’associazione riconosciuta, iscritta al CNCU ed ha assunto tra gli scopi statutari all’art.4 quanto segue: “L’Associazione ha come esclusiva finalità quella di tutelare con ogni mezzo legittimo, anche con ricorso allo strumento giudiziario, i diritti e gli interessi dei consumatori e degli utenti, nei confronti di terzi e di soggetti pubblici e privati produttori ed erogatori di servizi, anche al fine di contribuire ad eliminare abusi e distorsioni di mercato, discriminazioni sociali, soprusi e corruzione ed ogni altra attività non in linea con i principi normativi che la regolano; a tal riguardo, l’associazione si propone il conseguimento dei seguenti scopi:  il controllo e...